Lello Cassinotti

Lello Cassinotti è un artista che ammiro molto, alcuni dei suoi spettacoli sono stati per me delle vere e proprie 'vivencie' di cambiamento e apertura, quanto o più di uno stage di formazione. Per citarne uno, Sanctorum Martirium, quando l'ho visto la prima volta non sono nemmeno riuscita ad applaudire tanto mi arrivava come qualcosa che 'spaccava' ,incompreso a livello mentale e forte a livello inconscio...e poi l'inconscio nei giorni a seguire ha cominciato a processare immagini, suoni, emozioni e sono tornata a rivederlo più volte perchè rispondeva a quel desiderio di nuovo autentico e 'punk' che inconsciamente cercavo. Lello è anche un regista d'eccezione, cioè fa molte eccezioni...ad esempio ti disfa tutto per sperimentare nuove vie e poi ti lascia libera di scegliere...trova tanti di quei sottotesti ed esercizi di stile da un nucleo che può creare uno spettacolo con niente, e te!
Risponde positivamente alla mia anarchia artistica al mio odio-amore per il teatro. Direi 'formidable'...
Ha collaborato a molti miei spettacoli rispettando il fatto di essere autrice prima che attrice ed apportando, svleando alchimizzando.
Credo risponda al pensiero di Virginia Woolf che dice che noi siamo opere d'arte, che il mondo è un'opera d'arte che è solo da svelare.
Penultimo lavoro la performance 'Serafino radica l'arte in se stesso' e ora 'la petite fille nee apres les jimeux'
Dico solo 'formidable' e vi lascio cercare il suo curriculum , le sue opere, la sua arte.

Lionel Yamadjako

Lionel mi apre il portone dell'Africa. Mi connette alla mia anima nera. Le sue forme, i suoi colori le sue opere che sono archetipi solari per quanto inquieti mi ispirano molto. Nascono con lui collaborazioni con i miei spettacoli dove l'immagine è linguaggio e performance tra pittura e movimento
Io sono un pò la sua agente 'informale' e questa non forma nell'essere sua agente mi porta a nuove scoperte. Creazioni di vestit, costumi. Ispirazioni varie. Con la collaborazione di Monica Frontini partoriamo dei tarocchi artistici con sue opere 'il tam tam dei colori'.
Yovò & Minwi un pentolone di idee e opere che stanno solo cominciando a prendere forma;
Motif Africains è solo il primo progetto insieme

Luca Pina

Musicista, esperto di emozioni, partendo dalle sue musiche vengo ispirata nella performance in mostra che realizziamo insieme 'Serafino radica l'arte in se stesso' che racconta della vita di Serafino Valla. La performance è citata più volte nel film 'pecore in transito - meditazione tra inconscio e presente' di Adriana Dossi e Gigi Corsetti dove Luca Pina collabora anche alla scena sul Po e alla realizzazione di un pezzo con Massimo Zamboni

kaMITO

artista poliedrico di Yaoundè (Cameroun) autodidatta d’arte nel 2008 si specializza nella danza hip hop e nel 2013 inizia a viaggiare per fare ateliers in Mali, Burkina Fasu, Tunisia, Tchad. Nel 2015 associa la performance alla sua arte e crea il personaggio KaMITO che ricorda all’uomo che è terra e torna terra . Dal 2016 inizia a produrre album e video musicali.
(pagina fb KAMITO) Intanto la collaborazione è a livello di diffusione e marketing dei clip di kaMITO ma abbiamo un OBIETTIVO da realizzare che si chiama 'ricordati KI sei' che anticipiamo solo L’idea di base è ‘la messa a terra’ con l’energia e lo stile Kamito della dualità bianco e nero, pieno e vuoto, maschile e femminile. Performance di nascita e origine dei pianeti come riflessione sull’energia e sullo spirito originale e originario di ognuno. Linea di ricerca è interazione tra spazio e presenza, incrocio di stili con intersezioni possibili (tutto da verificare e processare), partire dall’uno per arrivare al tre pur essendo in due, il rap il canto e la musica, la terra come elemento neutro,il movimento come espressione di se come comunicazione e come interazione con spazio ed oggetti, le lingue come significato e suono. Obiettivo la creazione di una performance di genere aldilà del genere, di spazi aldilà dello spazio, duna sorta di big bang dell’arte.

Gigi Corsetti

moltissime le collaborazioni con Gigi e lo ritengo anche il mio maestro di Cinema. lavora per Multimagine Bergamo.

Collaboratore 6

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Collaboratore 7

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Collaboratore 8

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Collaboratore 9

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.