14 Febbraio 2020 – Torna la bambina nata dopo i gemelli – al CIC a Milano

Di ritorno dal Cameroun e in partenza per il Benin

Venerdì 14 febbraio 2020, presso il Centro internazionale di quartiere via Fabio Massimo 19, Milano, la performance:
“La petite fille né après les jumeaux” di ritorno dal Festival Corps è Gests del Cameroun e prima della prossima replica a Cotonou (in Benin) per la settimana culturale dal 21 al 27 febbraio.
Il titolo è legato alla scoperta del significato in lingua fon del mio cognome 'Dossi' è la bambina nata dopo i gemelli nella lingua del Benin zona Ouidah e Cotonou e la performance rappresenta un pò una 'rinascita' del mio fare arte ed è la messa in scena anche di una sorta di nascita con il tema poi delle aspettative e del realizzarsi attraverso una sorte di matrimonio con se stessi e poi la manifestazione finale. E' tutto molto simbolico.
I testi sono degli estratti da 'meditations africains' di Felwine Sarr.
La scenografia di Lionel Yamadjako.
Le musiche di Angelique Kidjio , Julien Jacob, Antony and the Johnsons e Massimo Zamboni